La rappresentazione boliviana alla Festa dei Popoli a Piazza San Giovanni, Roma

Compartir

   A Piazza San Giovanni, Roma si è tenuta la  XXVII edizione della Festa dei Popoli. Un evento annuale promosso dall’Ufficio Diocesano per la Pastorale delle migrazioni e dalla Caritas di Roma. Anche in questa edizione i paesi partecipanti che si sono esibiti con canti e danze folcloriche sono stati tantissimi, di tutti i Continenti. Tra i tanti paesi anche la Bolivia era presente con il gruppo culturale folclorico “Bolivia” dell’Associazione La Casa Boliviana che ha presentato un inno alla loro patria, una “cueca” del compositore boliviano Apolinar Camacho Orellana. Il brano è stato cantato dal vivo dal cantautore boliviano Raul Via Villa, accompagnato con la tipica danza cueca da Susana Mamani e Rosa Chambi. Contemporaneamente in abiti tipici e folcloristici si è esibita la “DONNA” boliviana.  Dalla donna orientale di Santa Cruz  all’andina di La Paz. A rappresentare la donna boliviana in abiti tipici e folclorici ci sono state:

Ruht Tarqui, Rosa Chambi, Vilma, Rosa Tarqui, Roxana Angulo, il sostegno di Tia Coca, Mercedes Poma e Figlia.

Grazie al gruppo Bolivia e a tutti gli altri paesi partecipanti per aver permesso anche quest’anno di far conoscere ai romani il lato artistico e culturale di paesi a noi lontani.

 

 

 

 


Compartir